PUBBLICI ESERCIZI

PUBBLICI ESERCIZI

Per pubblici esercizi si intendono i bar, le trattorie, le pasticcerie, i ristoranti, le gelaterie, le tavole calde etc, tutti quei locali ove il consumo di prodotti alimentari avviene sul posto - la cd. "somministrazione", ove il gestore prepara gli alimenti e li serve ai suoi clienti.

La somministrazione avviene anche negli esercizi di intrattenimento e svago (discoteche, sale da ballo, spettacoli etc), ove l'attività di intrattenimento supera la somministrazione.

All'interno degli esercizi di somministrazione rientrano anche tutti i bar e i punti di ristoro collocati nei campi sportivi, nelle sagre, nei teatri, nelle associazioni, nei circoli privati etc.

NUOVO ESERCIZIO

Per avviare l'attività di somministrazione è necessario presentare richiesta di AUTORIZZAZIONE per apertura di un nuovo esercizio di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, con autocertificazione dei requisiti oggettivi e soggettivi per l'esercizio dell'attività.

Inoltre è necessario inoltrare all'ASL prima dell'inizio dell'attività la notifica di Nuova Impresa Alimentare.

SUBINGRESSO

Il trasferimento in gestione o in propietà di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande si ha con presentazione della SCIA per subingresso con autocertificazione dei requisiti soggettivi ed oggettivi.

L'attività può essre iniziata contestualmente alla presentazione della SCIA allo SUAP.

E' necessario presentare la notica di variazione di Impresa alimentare esistente  all'ASL entro 15 giorni dalla variazione.