Operazione "Nimis Solidale"

La prima fornitura di mascherine annunciata dalla Regione FVG e dalla Protezione Civile non sarà sufficiente a coprire l’intero fabbisogno del Comune

Nimis, lì 28.03.2020

 

 

NIMIS SOLIDALE

 

Carissimi concittadini,

come avrete già appreso dai giornali di oggi la prima fornitura di mascherine annunciata dalla Regione FVG e dalla Protezione Civile non sarà sufficiente a coprire l’intero fabbisogno del Comune, stante il numero esiguo di 312 a fronte di una popolazione di 2778 concittadini.

Per tale ragione, grazie alla collaborazione di Lucia Pontremoli e Sara Gervasi, l’Amministrazione Comunale si è immediatamente attivata per il reperimento del materiale necessario la produzione e la distribuzione di mascherine ai nuclei famigliari del territorio.

Rivolgiamo un appello a tutta la popolazione, ed in particolare a tutte le persone che abbiano dimestichezza col cucito, affinché possano essere realizzate il maggior numero di mascherine, con l’obbiettivo di coprire l’intero fabbisogno comunale nel più breve tempo possibile.

Ricordiamo che le mascherine che verranno realizzate NON costituiranno presidio medico e dovranno essere lavate e stirate prima e dopo ogni utilizzo.

Alle persone che daranno la propria disponibilità alla produzione verrà fornito un prototipo, le istruzioni per il confezionamento, in un video tutorial, ed il materiale necessario alla realizzazione del numero di mascherine per cui si renderanno disponibili.

Per aderire al progetto chiediamo di contattare l’Amministrazione Comunale al numero di supporto 333 4048899, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, attraverso la paginaFacebookdel Comune oppure contattando Lucia Pontremoli al numero 340 4546931.

Convinti che in molti risponderanno all’appello, Vi ringraziamo sin d’ora per il contributo che ognuno di voi sarà in grado di donare alla collettività in questo difficile momento.

#uniticelafaremo   

 

L’Amministrazione Comunale